Questo sito utilizza i cookie per fornire i suoi servizi. Proseguendo nella navigazione, accetti il loro utilizzo
Precedente Avanti

 

 

Corricarugo, il classicissimo evento podistico nel cuore della Brianza, a sorpresa, verrà organizzato per il prossimo 11 settembre sotto la rodata e sapiente regia degli “Amici della Corsa”.
Confermati i tre percorsi di 7, 14 e 21 km caratterizzati da percorso sia stradale sia da sterrato. 

Con Aurelio Foti, organizzatore dell'evento, andiamo a scoprire la Corricarugo 2022.

 

Ciao Aurelio la notizia che la Corricarugo si correrà il prossimo 11 settembre, ha lasciato tutti di gelo, in questi giorn tra 'altro di gran caldo: ci puoi spiegare e racccontare i motivi di questa scelta?
Ciao Marco la data effettevimante è anomala, la causa principale come potrai immaginare è piuttosto nota, ossia il Covid. 
La nostra gara è stata sospesa a causa delle restrizioni previste e per non perdere l'anno abbiamo preso la prima data disponibile dopo due anni di stop.

 

La Corricarugo ha saputo negli anni confermarsi come uno degli eventi podistici più partecipati e soprattutto apprezzati nel panorama podistico non solo locale. Cosa e chi c'è dietro alla macchina organizzativa?
La nostra è una corsa nata dalla passione di un gruppo di Amici (il nome della nostra Associazione è nato proprio da questo) per questo folle sport fatto di fatica e sudore, ma che affascina chi si avvicina in modo incontrollabile. 

Siamo un gruppo di poche persone in realtà, ma abbiamo un grande sostegno da parte di un gran numero di Carughesi, di Amici di paesi confinanti più o meno vicini, delle Amministazioni locali che in questi anni si  sono succedute e di alcune Associazioni presenti sul territorio.

 

Quali sono le novità previste per questa edizione e come è possibile iscriversi e partecipare alla 15°Corricarugo?
La grande novità di quest'anno è sicuramente legato al punto di partenza e iscrizione (in loco la mattina) che è stato trasferito solo temporaneamente dall'Oratorio di Carugo al Centro Sportivo Comunale in via delle Ginestre. 
Questo cambiamento ha influito di conseguenza anche sui percorsi che sono stati rivisti e che sorprenderanno i partecipanti che percorreranno questi nuovi sentieri in una stagione completamente diversa dal solito.

 

Corricarugo 2022 sarà tappa del Corro come il vento Tour. Lento, veloce: quale è il rtimo adatto per affrontare la Corricarugo il prossimo 11 settembre?
Abbiamo pensato di far parte del tuo tour proprio perchè crediamo che non ci sia un ritmo “universale” né lento né veloce, ma ognuno debba seguire se stesso e cercare di capire quando è il momento di spingere e quando quello di rallentare.

Scarica subito GRATIS l'Mp3 di Corro come il vento                                  clicca QUI

 

E per concludere: perchè venire a correre e partecipare alla 15° CORRICARUGO?
I motivi per partecipare alla 15° edizione della CorriCarugo sono tanti, ma il principale è sicuramente quello di poter scoprire angoli nascosti del nostro territorio che spesso, forse causa della frenesia che ci attanaglia, sono in qualche caso dimenticati ed in altri addirittura sconosciuti. Quindi aspettiamo chiunque abbia ancora voglia oltre che di correre anche di meravigliarsi.

 

Grazie

 

Iscriviti subito all'avento                                  clicca QUI
Ricerca subito il tuo alloggio                           clicca QUI

 

Hashtag: #corricarugo
foto: credit Amici della corsa

 

copyright iovedodicorsa 2022, il brand di Marco Frattini: training, abbigliamento, bandane, scarpe, accessorri per il running