Questo sito utilizza i cookie per fornire i suoi servizi. Proseguendo nella navigazione, accetti il loro utilizzo
Precedente Avanti

 

 

Nel primo week end di luglio il CRO WILD TRAIL celebrerà l'elogio della corsa in montagna con i 90 km lungo la dorsale alpina che da Limone Piemonte conduce al litorale di Ventimiglia attraversando anche il territorio francese.
Un'edizione rinnovata sotto ogni aspetto a cui l'organizzazione sta lavorando per portare e dare il giusto valore a un evento di grande richiamo, ma soprattutto di grande importanza strategica per tutta la comunità locale e non solo.

Con Alberto Rovera, promoter dell'evento, ci addentriamo nei particolari organizzativa del CRO WILD TRAIL 2022

 

Ciao Alberto, quella che vi aspetta è una grande scommessa da vincere: cosa vi ha spinto a riportare il vostro evento alle premesse della prima edizione e a renderlo WILD?
Erano un paio di anni che si pensava di tornare al mare, tornarci sulla costa italiana e farlo con lo spirito che caratterizzava questa gara già nei primi anni di questo secolo: “lo spirito trail”, quello vero, che ultimamente è andato a perdersi. Di qui l’idea di abbracciare la formula “Wild” tanto utilizzata nei paesi del nord.
Inoltre proponiamo anche il MINI CRO TRAIL, 20 km con 1200 mt D+ da Airole a Ventimiglia, per gli sprinter o per i meno allenati se vogliamo, così da dare anche a loro l’emozione di arrivare comunque sulla spiaggia

 

Leggi tutte le INFO e il PROGRAMMA del CRO WILD TRAIL         QUI

 

Quali sono i vostri obiettivi e le vostre aspettative?
Gli obiettivi sono essenzialmente due: portare i fortunati concorrenti del CWT 2022 a correre una gara impegnativa che regala però emozioni uniche e caratterizzare il nostro evento nel panorama del trail italiano e mondiale

 

Come la fenice si torna a rinascere dalle ceneri: che lavoro c'è dietro alla rinascita di un evento come il CRO Wild Trail?
Come per tutte le “ultra” un lavoro immenso, a maggior ragione in questo caso che si toccano due distinte regioni italiane ed un lungo tratto in territorio francese, considerando poi che si tratta di gara Point-to-Point, risulta ancora più impegnativo sia dal punto di vista burocratico che dal punto di vista pratico.

 

Il vostro evento sarà tappa del Corro come il vento Tour: "lento... veloce", sarà la giusta scansione di ritmo per affrontare i 90 km e i 5000 m D+ e i 20 km del CRO WILD TRAIL?
Assolutamente si, immersi in una natura molto varia, decisamente selvaggia e varia dove si attraversano paesaggi tipicamente montani prima e decisamente mediterranei poi, quale miglior modo affrontare tutto ciò se non al ritmo di “lento…veloce”?
Scarica subito GRATIS il brano Corro come il vento        QUI

 

Chiudiamo con la più classica delle nostre domande: perché venire a correre il 2 luglio il CRO WILD TRAIL?
E’ l’unico ultra che permette di partire dalle montagne ed arrivare a pochi metri dal mare, tagliare il traguardo e tuffarcisi direttamente! E poi, correre con grandi campioni come Marco Olmo, Pablo Barnes, Michele Graglia, Virginia Olivieri e con il mitico Rachid El Morabity vincitore di ben 9 Marathon des Sables, quando ricapiterà?

 

Iscriviti subito al CRO WILD TRAIL             clicca QUI

 

--

 

In the first weekend of July the CRO WILD TRAIL will celebrate the praise of mountain running with the 90 km along the alpine ridge that from Limone Piemonte leads to the coast of Ventimiglia also crossing the French territory.
An edition renewed in every aspect that the organization is working on to bring and give the right value to an event of great appeal, but above all of great strategic importance for the whole local community and beyond.
With Alberto Rovera, promoter of the event, we go into the organizational details of
CRO WILD TRAIL 2022

 

Hi Alberto, what awaits you is a great bet to win: what prompted you to bring your event back to the premises of the first edition and make it WILD?
It had been a couple of years that people had thought about going back to the sea, going back to the Italian coast and doing it with the spirit that characterized this race already in the early years of this century: “the trail spirit”, the real one, which has recently been lost. Hence the idea of ​​embracing the "Wild" formula so used in northern countries.
In addition, we also offer the
MINI CRO TRAIL, 20 km with 1200 meters D + from Airole to Ventimiglia, for sprinters or the less trained if we want, so as to give them the thrill of arriving on the beach anyway.

 

Read all the INFO and the PROGRAM of the CRO WILD TRAIL         HERE

 

What are your goals and expectations?
The objectives are essentially two: to bring the lucky competitors of the
CWT 2022 to run a demanding race that offers unique emotions and to characterize our event in the panorama of the Italian and world trail

 

Like the phoenix, it is reborn from the ashes: what work is behind the rebirth of an event like the CRO Wild Trail?
As for all "ultra" an immense job, even more so in this case that two distinct Italian regions and a long stretch in French territory are touched, considering that it is a Point-to-Point race, it is even more demanding both from a bureaucratic and practical point of view.

 

Your event will be a stage of the Corro come il vento Tour: "slow ... fast", will it be the right rhythm to tackle the 90 km and 5000 m D + and 20 km of the CRO WILD TRAIL?
Absolutely yes, immersed in a very varied nature, decidedly wild and varied where you cross typically mountain landscapes first and then decidedly Mediterranean, what better way to deal with all this than at the pace of "slow ... fast"?

Download now for FREE the song Corro come il vento (I Run like the wind)  
 click HERE

 

We close with the most classic of our questions: why come and run the CRO WILD TRAIL on 2 July?
It is the only ultra that allows you to start from the mountains and arrive a few meters from the sea, cross the finish line and dive directly! And then, running with great champions like Marco Olmo, Pablo Barnes, Michele Graglia, Virginia Olivieri and with the legendary Rachid El Morabity winner of 9 Marathon des Sables, when will it happen again?

 

Register now for the CRO WILD TRAIL             click HERE

 

Hashtag: #crowildtrail
foto: archivio WEB

 

copyright iovedodicorsa 2022, il brand di Marco Frattini: training, abbigliamento, bandane, scarpe, accessorri per il running