Questo sito utilizza i cookie per fornire i suoi servizi. Proseguendo nella navigazione, accetti il loro utilizzo
Precedente Avanti

Il prossimo 6 giugno a Ternate, lunga la ciclabiele intorno al lago di Comabbio, è in programma la 7°edizione della CORRI con SAMIA. Ne parliamo con Marco Rampi, presidente dell’associazione  AFRICA&SPORT , ideatore e co-organizzatore assieme a Luciano Rech di G.A.M. Whirlpool della CORRI con SAMIA 2021. 

 

Ciao Marco anche voi dopo un lungo periodo di attesa e di riflessione avete tirato fuori gli artigli e deciso di mettere in cantiere una nuova edizione della CORRI con SAMIA, gara di 12 km competitiva (ed anche in modalità camminata libera, nordic walking e plogging), lungo la pista ciclo-pedonale del lago di Comabbio (Va) che si svolgerà il prossimo 6 giugno.

 

Quali sono stati i punti controversi da dover superare per arrivare alla decisione finale?

Sappiamo tutti il periodo che stiamo vivendo e le restrizioni che ci sono. Valutati gli impatti dal punto di vista organizzativo, la grande domanda che ci siamo posti è stata fin da subito: “quale sarà la risposta dei runner? La gente parteciperà o aspetterà che la passi la tempesta prima di tornare a mettere un pettorale?” Nel nostro piccolo dobbiamo organizzare, pianificare, investire tempo e denaro e non è facile farlo in una situazione prolungata di incertezza come quella attuale.

 

CORRI con SAMIA è un evento che ha uno scopo preciso e particolare: vuoi ricordarcelo ancora una volta?
Voglia di arrivare, determinazione, capacità si superare gli ostacoli che la vita ti presenta: questa era Samia. La prima partecipazione olimpica era stata per lei un’apparizione fugace. Voleva di più! Si stava preparando per la sua seconda Olimpiade . La vogliamo ricordare per quanto di incredibile ha fatto nella sua vita e perché la sua storia sia motivo di riflessione per tutti sui temi della migrazione.

 

Il Lago di Comabbio approfitta di questa opportunità per fasi conoscere e aprirsi a un pubblico più vasto: quali sono le attrattive di questa zona ancora poco conosciuta?
Fin da subito abbiamo voluto abbinare il ricordo di Samia al percorso della ciclo-pedonale che costeggia il lago di Comabbio . Sono 12km, una distanza abbordabile da tutti, vallonati il giusto, con un bel panorama sul lago, i paesi circostanti ed alpi e prealpi sullo sfondo. Una piccola perla che merita di essere conosciuta. La partenza e l’arrivo poi sono all’interno del Parco Berrini a Ternate, un’area verde davvero rilassante per tutti, famiglie con bambini compreso.

 

Le iscrizioni sono già aperte: come si fa a partecipare, quali sono le informazioni e i dettagli da tenere assolutamente presenti per questa edizione 2021?
Iscrizioni aperte dall’8 marzo, festa della donna, sulla piattaforma Endu.net . Rispetto agli anni passati la manifestazione agonistica si svolge sotto l’egida della Fidal . Questo vuol dire che possono partecipare i tesserati Fidal, Runcard e per gli Enti di Promozione coloro che sono in possesso della Runcad- Eps. Tutti gli altri possono partecipare alla corsa in modalità libera (anche camminata, nordic walking e plogging). Per chi volesse c’è la possibilità di acquistare ad un prezzo speciale (10€) anche la maglietta tecnica commemorativa di questa edizione.

 

Perché i runners dovrebbero partecipare alla CORRI con SAMIA?
L’inizio di giugno apre solitamente alla stagione estiva. Si accorciano le distanze per evitare il gran caldo. La CORRI con SAMIA offre 12km, lungo un bel percorso ondulato, allenante e mai monotono. Il paesaggio poi ripaga della fatica e la memoria di Samia riempie il cuore di tutti!

 

Grazie Marco, a te e a tutta l’organizzazione della CORRI con SAMIA 2021 facciamo i nostri migliori auguri.
Per iscriversi all’evento: https://api.endu.net/r/i/60840


Tag ufficiale: #corriconsamia